2002-2012 XPLORE Tour Operator 10 anni di passione sugli states
xplorenewyork

contatta i nostri uffici

XPLORENEWYORK by Xplore srl

Via Matteo Pescatore 9/b
10124 Torino

+39 011 813 6337
+39 011 813 6928 (fax)

info@xplorenewyork.it

Lun-Ven
9.30-13 / 14.30-19
Sab e Dom chiusi

rimani connesso

Instagram Instagram FlickrBlog

newsletter


Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato su offerte e promozioni!




Iscriviti
XPLORENEWYORK - Contatti

Musei & gallerie d'arte

Ti accorgerai ben presto che l’arte a New York è ovunque: grandi musei famosi in tutto il mondo, centinaia di gallerie d’arte, spazi espositivi, rassegne e persino i graffiti sui muri di Downtown Manhattan e Brooklyn.
Potrai ammirare i capolavori dell’impressionismo la mattina, un’installazione sperimentale nel pomeriggio e magari terminare la giornata con un aperitivo nella terrazza del Metropolitan Museum of Art guardando Central Park o con una cena all’elegante ristorante del MoMA: a New York musei e gallerie d’arte sono anche punto di aggregazione e ritrovo, non solo contenitori espositivi e molti newyorkesi si danno spesso appuntamento nei bar e ristoranti dei musei per bere un bicchiere o cenare. New York è ancora oggi il fulcro dell’arte globale e solo in città sono presenti 35 musei, oltre 700 gallerie d’arte e grandi case d’aste come Sotheby’s, senza contare installazioni pubbliche, esposizioni informali e spazi espositivi provvisori.

I grandi musei offrono splendide collezioni permanenti, molte rassegne temporanee e non possono non essere inseriti nel planning delle tue visite e dei tuoi tour cittadini. Sulla Fifth Avenue, nel tratto che viene ribattezzato Museum Mile vista l’elevata concentrazioni di musei e galleri d’arte, si trova l’immenso Metropolitan Museum of Art (MET) che ospita opere d’arte americana, europea, asiatica, africana, egiziana e greco-romana oltre a sale dedicate ad armature medievali, vetrate, gioielli e mobilio di ogni epoca.
Il MoMA è nel cuore di Midtown Manhattna e si presenta da solo: una delle più importanti collezioni di arte moderna dell’intero pianeta. Lo splendido Gugghenheim Museum si trova sun Fifth Avenue vicino al MET e ospita splendide collezioni d’arte del Novecento in una struttura magnifica progettata da Frank Lloyd Wright.
Tra gli altri musei newyorkesi ricordiamo la Frick Collection, il Brooklyn Museum of Art, il Whitney Museum of American Art, famoso quest’ultimo soprattutto per la sua biennale e l’American Museum of Natural History con l’annesso planetario, diventati celebri per essere stati il set del film “Una notte al Museo” con Ben Stiller.

Il centro del mondo delle gallerie d’arte si trova a Chelsea ma anche Upper East Side, Tribeca, il Lower East Side e più in generale tutta Downtown Manhattan e, a Brooklyn, Williamsburg e Dumbo ospitano moltissimi spazi espositivi.
Le prime gallerie vennero aperti a Manhattan nei dintorni della 57esima strada per la vicinanza col celebre MoMA, inaugurato nel 1929; la scena poi si spostò Uptown all’epoca della pop-art, negli anni ’50, e poi nell’East Village dove aprirono i battenti le gallerie della seconda generazione di espressionisti astratti.
SoHo rubò la scena a partire dai primi anni ’70: gli artisti si riversarono nei suoi loft, inizialmente fatiscenti e abbandonati, sia per viverci che per esporre le proprie opere (il film After Hour di Scorsese permette di farsi una chiara idea del quartiere in quegli anni).
Il progressivo aumento degli affitti costrinse molti artisti a trasferirsi prima nel vicino West Village e poi a Brooklyn e in altri ditretti più periferici.
Ora Chelsea è ancora il cuore della vita artistica della città, ogni sera ci sono diverse inaugurazioni negli spazi che un tempo erano magazzini e fabbriche e dove ora invece si vendono e si comprano le opere dei migliori artisti del momento.
L’atmosfera sofisticata e un pò snob di questa parte di Manhattan non si trova invece nelle gallerie e negli spazi espositivi presenti più a sud, nel Lower East Side, e meno ancora nel Queens nelle zone di Astoria e Long Island City o a Brooklyn nei quartieri Dumbo e Williamsburg.

Consultate i siti internet www.oneartworld.com, www.artdealers.org e il settimanale Time Out New York dedicati alle principali gallerie commerciali con inaugurazioni e informazioni dettagliate. L’ingresso è quasi sempre libero e il momento migliore per vistarle è il pomeriggio dei giorni feriali.

Per i musei tradizionali invece ci sono dei giorni con ingresso a offerta libera e quasi tutti applicano sconti agli studenti di qualsiasi nazionalità e agli over 65, sul sito internet dei singoli musei troverai maggiori informazioni. 
L’arte dei graffiti è nata negli anni ’60 grazie all’attività dei writers, che utilizzavano gli spazi pubblici per manifestare il proprio pensiero politico e ai membri delle gang che segnavano il proprio territorio scrivendo “tag” sui muri.
Negli ’80 e ’90 iniziò la repressione, che li considerava semplice vandalismo, e la gente cominciò a condannare questi gesti, salvo poche eccezioni come Keith Haring e J.M.Basquiat: piano piano le metropolitane vennero ripulite e fu arrestato chi veniva colto in fragrante ad usare bombolette e a disegnare sui muri, anche nei posti più impervi e difficili da raggiungere.
Se siete curiosi fate un salto a 5 Pointz a Long Island City nel Queens (http://5ptz.com) e vi renderete subito conto di essere nella Mecca del writing! Purtroppo è notizia recente che lo spazio su cui sorge è stato ceduto all'ennesima società per costruire condomini e abitazioni: purtroppo un'altra perla newyorkese destinata a sparire.

Sii curioso quando sarai a New York, entra nelle gallerie d’arte, vai a qualche inaugurazione o dedica una giornata intera ad un grande museo senza avere fretta…l’arte è ovunque a New York e siamo sicuri che te te ne accorgerai subito.

cinque classici imperdibili

Ecco cinque consigli tra i posti più celebri che consideriamo imperdibili se pensiamo a questa categoria. Sono i posti più famosi che troverai anche sulle principali guide turistiche su New York e se ci andrai capirai in fretta il motivo!

Metropolitan Museum of Art

il re dei musei newyorkesi che domina Central Park

1000 5th Avenue, Manhattan

www.metmuseum.org

Mostra sulla mappa
Museum of Modern Art

un'esperienza imperdibile, un tuffo nell'arte moderna

11 West 53rd Street
www.moma.org

Mostra sulla mappa
Guggenheim Museum

il palazzo è un'opera d'arte che ne contiene molte altre

1071 5th Avenue, Manhattan
www.guggenheim.org

Mostra sulla mappa
Alan Sheppard Gallery

una delle gallerie più interessanti di Chelsea

530 West 25th Street, Manhattan

www.allensheppardgallery.com

Mostra sulla mappa
Pace Wildenstein

la perla dell'Upper West Side, ha ospitato i migliori artisti

32 East 57th Street, Manhattan

thepacegallery.com

Mostra sulla mappa
cinque consigli di Xplorenewyork

Questi invece sono cinque nostri consigli per questa sezione: posti altrettanto belli ma magari un pò diversi dal solito e fuori dai consigli delle principali guide. Provali e facci sapere se sono stati buoni consigli o se hai altri posti da suggerirci.

New Museum

il museo più cool di NY, ovviamente nel Lower East Side

235 Bowery, Manhattan

www.newmuseum.org

Mostra sulla mappa
PS1

succursale MoMA nel Queens, splendide collezioni

22-25 Jackson Avenue, Queens

www.momaps1.org

Mostra sulla mappa
Museum of the City of New York

per conoscere la storia di questa magnifica città

1220 Fifth Avenue, Manhattan

www.mcny.org

Mostra sulla mappa
Gagosian Gallery

istituzione newyorchese, a Chelsea

980 Madison Avenue, Manhattan

www.gagosian.com

Mostra sulla mappa
Front Room Gallery

spazio espositivo meraviglioso, a Williamsburg

147 Roebling Street, Brooklyn

www.frontroom.org

Mostra sulla mappa
close
close
▲ Torna su