2002-2012 XPLORE Tour Operator 10 anni di passione sugli states
xplorenewyork

contatta i nostri uffici

XPLORENEWYORK by Xplore srl

Via Matteo Pescatore 9/b
10124 Torino

+39 011 813 6337
+39 011 813 6928 (fax)

info@xplorenewyork.it

Lun-Ven
9.30-13 / 14.30-19
Sab e Dom chiusi

rimani connesso

Instagram Instagram FlickrBlog

newsletter


Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato su offerte e promozioni!




Iscriviti
XPLORENEWYORK - Contatti

Club & Live Music

La vita notturna di New York, con i suoi club e le sue location per i grandi concerti, è famosa in tutto il mondo da decenni: arrivare a New York e cercare la vita notturna è come andare al Metropolitan Museum e cercare delle opere d’arte. Sicuramente dai gloriosi anni del Palladium, dello Studio54, del CBGB, del Tunnel e del Limelight ormai sono passati molti anni ma far tardi a New York andando a ballare in un club o a vedere un concerto è sempre emozionante. Serve però un minimo di organizzazione per non rischiare di perdere molto tempo cercando posti chiusi o sbagliando serate. Questa sezione si chiama “godersi New York di notte” ed è proprio dove cerchiamo di spiegarti perché uscire di sera a New York è un piacere elettrizzante, quasi una nuova scoperta ogni volta. Sia che si parli di club o di musica dal vivo e concerti il primo consiglio è quello più importante: compra Time Our New York o The Village Voice per sapere dove succede cosa, anche i flyers e i volantini presenti sui muri in tutta Downtown Manhattan ti serviranno per orientarti e capire le serate in voga al momento. 

Se parliamo di club bisogna dire che la scena è cambiata molto dai trasgressivi anni ‘80 e ’90, ora ci sono molti locali più “patinati”, più cari ma sempre con un’ottima programmazione musicale tra Djs resident e ospiti internazionali. Le zone di riferimento per i club più grandi sono il Meatpacking District, Chelsea, la zona intorno alla 14th Street, Hell’s Kitchen e Brooklyn. In queste zone segnaliamo il Cielo, il Pacha, il Pink Elephant, l’Apt, il Marquee, Avenue, Lavo, Kiss&fly…ma ce ne sono molti altri e il costo dell’ingresso varia molto a seconda del giorno della settimana, da chi suona e dal tipo di serata. Occhio a come ti vestirai (dress code) e ai costi, in settimana costa sempre meno che nel w/end, ma è normale visto che molta gente si riversa tra le streets di New York per il fine settimana. Detto questo valgono le regole comuni di non provare ad entrare in troppi tutti insieme o in gruppi di soli uomini, non arrivare troppo tardi e non contraddire le persone che regolano l’ingresso: potrebbe avere effetti opposti. Il consiglio che ti diamo, se siete in un gruppetto, e di spostarti da un locale all'altro in taxi: il metodo più pratico in quanto ti basterà alzare la mano ed attendere poco tempo per ritrovarti già seduto in direzione del prossimo locale! 

Anche la metropolitana (Subway) è consigliata senza riserve in quanto sicura e comunque molto frequentata anche di notte. L'unica cosa è che, nonostante sia l'unica metropolitana al mondo ad essere aperta 24/7, di notte la frequenza della corse è decisamente rallentata e il rischio di dover aspettare troppo è concreto.
La maggior parte dei club a New York chiude i battenti alle 4 del mattino, salvo sempre più rare eccezioni visto il giro di vite e il sempre più elevato controllo sui locali.
Se però non ti basta e avrai ancora voglia di fare festa potrai chiedere un po’ in giro, magari nel locale stesso, e probabilmente troverai qualche bar o altro locale aperto fino alle cinque o alle sei, pronto per far colazione mentre le prime luci dell’alba illuminano le streets e le avenue di New York! 
Per quanto riguarda i locali per i  concerti live, New York è sempre tra le città top sulla scena mondiale, dal rock al pop, al garage-rock e ai gruppi indie. East Village, Lower East Side e Williamsburg a Brooklyn, dove si sono trasferite molte salette medio-piccole schiacciate dal sempre più crescente prezzo dell’affitto a Manhattan, sono le zone regine per la musica live e i concerti: da grandi teatri a salette più piccole con un palco sul retro, la scelta è veramente notevole.
Anche il Jazz a New York è tornato quasi ai fasti del passato: West Village e Harlem offrono quotidianamente concerti ed esibizioni; i prezzi sono variabili in base a chi suona e al locale.
Anche qui (anzi, soprattutto per concerti e musica live) vale lo stesso discorso fatto per i club con musica house e techno: comprare (o consultare online) i settimanali Time Out New York o Village Voice per essere aggiornati su date, indirizzi e artisti in programmazione. Per la musica Jazz consigliamo anche il mensile HotHouse (www.hothouse.com).

Vampire Weekend, Interpol, The Strokes, Yeah Yeah Yeahs, The Raptures sono solo alcuni dei gruppi indie-rock che sono di casa a New York. I locali storici per i concerti sono l’Hammerstein BallroomBowery BallroomThe Bitter EndArlene’s Grocery, Irving PlazaKnitting Factory (trasferito a Brooklyn), Mercury Lounge, Brooklyn Bowl e molti altri.
A questi vanno oviamente aggiunte le location enormi come il Madison Square Garden e il Radio City Music Hall.
New York ti stupirà per l’incredibile offerta di grandi concerti: ogni giorno i giornali sono pieni di avvisi per nuovi concerti e la città è tappezzata da locandine e flyer. I biglietti per i concerti e ma anche per le più importanti serate di musica elettronica sono acquistabili su Ticketmaster (www.ticketmaster.com) o Ticketweb (www.ticketweb.it), ottimi ed affidabili circuiti per l'acquisto online

Sia che tu preferisca i grandi concerti, un Djset soul o la scena dei club con musica elettronica, New York ti terrà impegnato a fondo se lo vorrai: prepara le scarpe giuste e sii pronto a scatenarti dal tramonto all’alba!
E se torni con qualche ottimo consiglio da darci in merito a club e location per concerti, scrivici e faccelo sapere: i posti cambiano ad un velocità doppia rispetto ad altre città ed il tuo aiuto è prezioso.

cinque classici imperdibili

Ecco cinque consigli tra i posti più celebri che consideriamo imperdibili se pensiamo a questa categoria. Sono i posti più famosi che troverai anche sulle principali guide turistiche su New York e se ci andrai capirai in fretta il motivo!

Hammerstein Ballroom

probabilmente il miglior posto per concerti a New York

311 West 34th Street, Manhattan

www.the-hammerstein.com

Mostra sulla mappa
Blue Note

il tempio del Jazz, nel cuore del Village

131 West 3rd Street, Manhattan

www.bluenotejazz.com/newyork

Mostra sulla mappa
Pacha New York

un pezzo di Ibiza a Manhattan, dance all night long

618 West 46th Street, Manhattan

pachanyc.com

Mostra sulla mappa
Birdland

celebre sala Jazz con ottima programmazione

315 West 44th Street, Manhattan

www.birdlandjazz.com

Mostra sulla mappa
Cielo

proabilmente il club più famoso di NY, nel Meatpacking

8 Little West 12th Street, Manhattan

www.cieloclub.com

Mostra sulla mappa
cinque consigli di Xplorenewyork

Questi invece sono cinque nostri consigli per questa sezione: posti altrettanto belli ma magari un pò diversi dal solito e fuori dai consigli delle principali guide. Provali e facci sapere se sono stati buoni consigli o se hai altri posti da suggerirci.

Bowery Ballroom

ottima acustica e ottima location per la musica dal vivo

6 Delancey Street, Manhattan

www.boweryballroom.com

Mostra sulla mappa
Marquee New York

affollatissimo e famosissimo club

289 10th Avenue, Manhattan

marqueeny.com

Mostra sulla mappa
Arlene's Grocery

splendido locale del Lower East con bar e concerti

95 Stanton Street, Manhattan

www.arlenesgrocery.net

Mostra sulla mappa
The Box

se riesci ad entrare...vivrai un'esperienza memorabile

189 Chrystie Street, Manhattan

www.theboxnyc.com

Mostra sulla mappa
Mercury Lounge

celebre bar e sala concerti su Houston Street

217 East Houston Street, Manhattan

www.mercuryloungenyc.com

Mostra sulla mappa
close
close
▲ Torna su