2002-2012 XPLORE Tour Operator 10 anni di passione sugli states
xplorenewyork

contatta i nostri uffici

XPLORENEWYORK by Xplore srl

Via Matteo Pescatore 9/b
10124 Torino

+39 011 813 6337
+39 011 813 6928 (fax)

info@xplorenewyork.it

Lun-Ven
9.30-13 / 14.30-19
Sab e Dom chiusi

rimani connesso

Instagram Instagram FlickrBlog

newsletter


Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato su offerte e promozioni!




Iscriviti
XPLORENEWYORK - Contatti

Flatiron Building

Il papà dei grattacieli di New York City si trova al n. 175 della Fifth Avenue, all’incrocio con Broadway e la 23rd Street. È il Flatiron Building, realizzato nel 1902 su progetto dell’architetto Daniel Burnham per conto della compagnia Fuller Construction.
Alcune sue peculiarità e primati ottenuti al momento della costruzione fanno sì che il Flatiron compaia nella lista degli edifici più popolari e famosi di New York.
Sebbene non sia più competitivo in altezza (“solo” 22 piani e “solo” 95 metri), il Flatiron Building è stato il primo grattacielo edificato nella città di New York e ha mantenuto il suo primato di edificio più alto fino al 1909.
Rispetto agli altri colossi ti accorgerai immediatamente che questo grattacielo spicca per l’originalità della struttura, aspetto che ha portato al cambiamento del suo nome originario (era il Fuller Building). 

Flatiron Building
1 East 23rd Street
visibile solo
dall'esterno
---

La sua forma triangolare, infatti, a cui l’architetto è ricorso per adattare la costruzione all’andamento diagonale di Broadway, viene definita a "ferro da stiro", espressione che corrisponde al termine inglese Flatiron
L’estroso e innovativo architetto Burnham, inoltre, adotta alcune originalissime e affascinanti soluzioni stilistiche per dare l’illusione, a chi osserva il grattacielo da determinate e precise prospettive, di osservare una colonna gigante nel cuore di Manhattan, in armonia con il pensiero di alcune tra le più ricche e facoltose famiglie della città che si consideravano un po’ come mecenati del passato.
Prima di tutto, come puoi notare, gli angoli dell’edificio hanno una forma arrotondata, che facilmente ricorda la sagoma di una colonna classica; l’intera struttura, inoltre, è suddivisa in tre sezioni ben distinte, accorgimento che rimanda nuovamente alla tipica colonna della Grecia classica.

La base, alleggerita dalla presenza di ampie e luminose finestre, è realizzata in pietra calcarea; nel corpo centrale, che occupa ben 14 piani, la pietra calcarea si alterna a pannelli di terracotta, come a dare l’idea di un enorme arazzo.
La parte conclusiva, infine, presenta due piani con aperture ad arco che si incastrano tra le colonne. L’impressione finale che hai osservando l’edificio è proprio quella di una suddivisione precisa in tre parti distinte sia per il materiale utilizzato, sia per la forma data.

Quando, nel 1898, i distretti di Manhattan, Brooklyn, Queens, Staten Island e del Bronx si uniscono per creare la città più grande d’America, sempre più aziende vogliono avere la loro sede nella nuova metropoli, in quanto simboleggia un aumento di prestigio e di potere.
Lo spazio per costruire, ovviamente, tende ad esaurirsi, per questo New York inizia a crescere verso l’alto, lanciandosi così nella rivoluzione dell’acciaio.

Prenota il tuo hotel in questa zona

Scegli di prenotare il tuo hotel in questa zona di New York: prenotare online è facile e sicuro!
Cerca hotel

Guarda cosa c'è nei dintorni

Non sai in quale zona di New York soggiornare? Scopri di più su zone e distretti di New York
Scopri

Flatiron Building
Flatiron Building
Flatiron Building
Flatiron Building
Flatiron Building
XPLORENEWYORK

Proprio il telaio interamente in acciaio è una delle innovazioni strutturali più significative del Flatiron Building, un elemento fondamentale che gli consente di erigersi ad altezze fino ad allora proibitive per qualunque altro edificio, sfidando la perplessità dei cittadini che temevano potesse crollare.
Sulla sommità del Flatiron Building non è presente nessuna terrazza panoramica e anche all'interno non si può visitare in quanto è tuttora occupato da (prestigiosi) appartamenti ed uffici privati; la visione migliore però è dalla piazza che si trova di fronte e formata dall'incrocio della Fifth Avenue e Broadway, all'altezza della 23rd Street: da li potrai scattare magnifiche foto da diverse angolazioni possibili.
 

Altre informazioni

Per maggiori informazioni consulta il sito qui sotto, se invece ti abbiamo fatto venire voglia di andare a New York, non esitare a contattarci!

close
▲ Torna su